Educazione ambientale, attività di studio, ricerca e campi lavoro nel Rifugio Coppo dell'Orso

La struttura, ubicata nel gruppo montuoso della Serra Lunga, è al centro dell'intesa tra il Comune di Villavallelonga e la Sezione CAI Vallelonga Coppo Dell’Orso.

Il Rifugio Copppo dell'Orso

7 ottobre 2020 - “Promuovere l’attività escursionistica nel territorio del Comune di Villavallelonga, quale occasione di ricreazione e di conoscenza dell’ambiente naturale protetto e delle sue risorse, della storia, della cultura del territorio e del patrimonio rurale”. E poi  “Favorire e promuovere, con incontri, visite e soggiorni presso il rifugio, attività di educazione ambientale, attività di studio, ricerca, e campi lavoro sui temi della montagna e culturali del territorio di Villavallelonga”.

Sono questi i punti più importanti dell'accordo siglato il 30 settembre scorso tra il Comune di Villavallelonga e la Sezione CAI Vallelonga Coppo Dell’Orso.
Il rifugio al quale si riferisce il testo è quello di Coppo dell'Orso, adagiato su una cima del gruppo montuoso della Serra Lunga (Appennino abruzzese), a quota 1860 metri, lungo il confine del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise. La struttura si trova nel territorio comunale di Villavallelonga.

“Questo piccolo e leggendario rifugio ha da sempre rappresentato la nostra Sezione negli ultimi 30 anni”, scrivono dalla Sezione. “Con questa intesa assume adesso un significato ancora più straordinario”.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro