E' nato "Spirit of the mountain", circuito di film festival dedicati alla montagna

Il Circuito racchiude sei festival dedicati alle terre alte (Bergamo, Verona, Sestriere, Pontresina, Temù e Milano) e ha l'obiettivo di avere una maggiore forza comunicativa verso l'esterno rispetto a quella dei singoli eventi.

L'Associazione Montagna Italia è lieta di presentare il Circuito "Spirit of the mountain", un circuito di sei Festival internazionali. "Spirit of the mountain" si concentra sull’esplorazione delle tematiche connesse alla montagna, attraverso le peculiarità del linguaggio cinematografico.

I Festival, la maggior parte dei quali organizzata con la collaborazione delle Sezioni CAI locali, hanno luogo in città particolarmente sensibili a questo argomento, come Bergamo (Orobie Film Festival), Verona (Verona Mountain Film Festival), Sestriere (Sestriere Film Festival), Pontresina (Swiss Mountain Film Festival), Temù (Alps - Festival internazionale del cinema di montagna), Milano (Milano Mountain Film Festival) e si svolgono in diversi mesi dell’anno riuscendo a fornire, così, un’offerta ricca ed articolata di opere non limitata ad un periodo circoscritto.

In questo modo la permanenza del brand è garantita lungo tutto l’arco dell’anno, con la possibilità di declinare la comunicazione in base alle diverse stagionalità per sfruttarle al meglio. L’accorpamento dei Festival in un unico Circuito garantisce una capitalizzazione delle relazioni instaurate per l’organizzazione degli eventi, con vantaggi anche in termini di comunicazione.
Il progetto può in questo modo contare su una maggiore forza verso l’esterno rispetto a quella esercitata dai singoli Festival in termini di visibilità, attrattiva e capacità di sviluppare opportunità culturali e commerciali.

Per maggiori informazioni visita qui il sito web.

Associazione Montagna Italia

Segnala questo articolo su:


Torna indietro