Disponibile i il libro "Montagne senza vette - Il coraggio di sentirsi liberi" di Massimo Dorigoni, per sostenere l'acquisto dei defibrillatori semiautomatici per i rifugi

Il libro parla della libertà in montagna, anche di rinunciare all'arrivo in vetta. I proventi finanzieranno il progetto “Rifugio Cardioprotetto” delle associazioni di montagna trentine.

La copertina del libro

8 settembre 2017 - Soccorso Alpino Trentino, Collegio delle Guide alpine del Trentino, Società Alpinisti Tridentini, Associazione Gestori Rifugi del Trentino e Accademia della Montagna del Trentino hanno istituito un tavolo degli enti rappresentativi del mondo della montagna che, in modo unitario e continuativo nel tempo, realizzi iniziative finalizzate alla prevenzione degli incidenti in montagna.

Una di queste è il lancio del libro "Montagne senza vette - Il coraggio di sentirsi liberi" di Massimo Dorigoni (edizioni New Book) domenica 25 giugno in Trentino in occasione della seconda edizione della Giornata europea del rifugio, promossa da Accademia della Montagna, in collaborazione con l'Associazione Gestori Rifugi del Trentino, la S.A.T., la Federazione Trentina dei Cori e Trentino Marketing.

L’azione di solidarietà è quella di sostenere il progetto “Rifugio Cardioprotetto” attraverso la promozione del libro, il cui ricavato verrà utilizzato per acquistare dei defibrillatori semiautomatici con cui dotare alcuni rifugi che saranno successivamente individuati dal Tavolo della Montagna in rapporto alla localizzazione e alla frequentazione.

Ai gestori di rifugio è stato chiesto di mettere a disposizione dei propri utenti copie del libro, di consigliarlo e di raccogliere l’offerta di chi lo intende prendere. Per avere il libro "Montagne senza vetta" e sostenere il progetto "Rifugio Cardioprotetto" si può  chiederlo ai rifugi, alla libreria l’Ancora di via S. Croce a Trento , ad Accademia della Montagna (0461493175 / segreteria@accademiamontagna.tn.it) o attraverso internet.

Chi fosse interessato comunque a sostenere il progetto può fare un bonifico intestato a ASSOCIAZIONE PERNICI DEL LA PIOF - IBAN IT14R0812320800000000332280.

“Montagne senza vetta”, è un'opera realizzata con i contributi di molteplici autori: Marco Bozzetta, Andrea Concini, Luca Cornella, Mario Corradini, Massimo Dorigoni, Marika Favè, Lorenzo Inzigneri, Rolando Larcher, Fabio Leoni, Mauro Loss, Sergio Martini, Caterina Mazzalai, Franco “Franz” Nicolini, Elio Orlandi, Denis Redolfi, Roberto Rigotti, Ermanno Salvaterra, Francesco Salvaterra, Heinrich Steinkotter e Vittorina “Vitty” Frismon, Tamanini Sabrina, Andrea Zanetti.

Il libro, che ospita l’introduzione dell’alpinista Tamara Lunger, fornisce un quadro generale del perché a volte con serenità bisogna sentirsi liberi: liberi di non essere schiavi degli sponsor, liberi di gettare una corda nel vuoto quando sopra la testa imperversa il maltempo, liberi di tornare a casa dai nostri cari quando mancano solo cento metri alla vetta, liberi di sentirci forti nella nostra umiltà, liberi di dire grazie per ciò che si è raggiunto senza sfidare il destino, liberi di scegliere di vivere. Infine liberi di non mettere a repentaglio la nostra vita e quella di chi ci verrebbe eventualmente a soccorrere nel momento del bisogno.

L'Accademia della Montagna è disponibile alla presentazione ad associazioni sul territorio  nazionale. 

Comunicato Accademia della Montagna del Trentino

Segnala questo articolo su:


Torna indietro