"Dentro le Rocce Arte e Geologia al microscopio": una serata al CAI Modena

Martedì 6 marzo 2018 il prof. Bernardo Cesare mostrerà il loro fascino microscopico, attraverso fotografie di sottili veli di roccia che mostrano la bellezza, eleganza e grazia interiori a un qualsiasi, comunissimo sasso.

La locandina della serata

19 febbraio 2018 - Martedì 6 marzo alle ore 21,00 presso la sede CAI Modena (via IV Novembre 40/C) si terrà la serata Dentro le Rocce - Arte e Geologia al microscopio, a cura di Bernardo Cesare, Professore di Petrologia al Dipartimento diGeoscienze dell’Università di Padova.

Vengono dalle Alpi e dalle Isole Eolie, da Madagascar, Namibia e Sud Africa, dalla Yakutia e dal Brasile. Ma questo
non ha molta importanza, perché tutte queste rocce sono accomunate dal nascondere un mondo segreto.
E questa conferenza svela il loro fascino microscopico, attraverso fotografie di sottili veli di roccia che mostrano la bellezza, eleganza e grazia interiori a un qualsiasi, comunissimo sasso.

Le immagini illustrano sia la geometria e l’ordine rigoroso dello sviluppo dei minerali, sia il caos e l’irregolarità che caratterizzano i processi naturali di formazione ed evoluzione della Terra. Perciò le foto possono essere dominate di volta in volta da schemi regolari oppure da distribuzioni casuali dimacchie di coloremal definite.

Le microfoto di rocce sono intriganti, non solo per la loro natura insolita e la ricchezza cromatica, ma anche per l’atmosfera misteriosa che le accompagna. Davanti a queste immagini la fantasia può vagare, tentando di indovinare cosa siano i soggetti, o cosa ricordino.

Bernardo Cesare, veneziano di terraferma, è Professore di Petrologia al Dipartimento di Geoscienze dell’Università
di Padova, dove si occupa di rocce metamorfiche, dell’origine dei magmi granitici e di minerali, usando in modo esteso la fotografia per documentare le proprie ricerche, e per descrivere le caratteristiche morfologiche dei minerali.

CAI Modena

Segnala questo articolo su:


Torna indietro