Dal Bernina alla Val d’Ossola. In edicola dal 3 luglio la terza uscita della collana “Le montagne incantate"

Il viaggio di CAI e National Geographic passa per la Lombardia e giunge a lambire il Piemonte orientale, tra laghi, wilderness e insediamenti umani. Inoltre le tappe lombarde del Sentiero Italia CAI e focus sulle attività CAI per ragazzi e famiglie.

La copertina del terzo volume

1 luglio 2019 - La terza tappa - dal Bernina alla Val d’Ossola - di un viaggio che vuole raccontare le montagne italiane, lungo un sentiero che le attraversa tutte, dalle Alpi agli Appennini, fino ai rilievi della Sicilia e della Sardegna. Un percorso, il Sentiero Italia CAI, che ha pochi eguali al mondo, da scoprire in compagnia di National Geographic e del Club Alpino Italiano.

E’ in edicola dal 3 luglio la terza uscita della collana editoriale “Le montagne incantate”, un volume dove il viaggio attraverso le nostre montagne passa per la Lombardia e giunge a lambire il Piemonte orientale. Un tratto ricco di laghi e dunque di insediamenti umani, ma anche capace di offrire scenari di una wilderness insospettata.

Proprio sui laghi i lettori troveranno l’affascinante riflessione di uno scrittore, che si interroga sul ruolo di perenne ispirazione che essi hanno avuto nella nostra letteratura; ma leggeranno anche il racconto di un’esploratrice che si è smarrita nell’attraversamento della selvaggia Val Grande.

Poi, come sempre, la prodigiosa natura, con salite in quota per studiare il mimetismo animale: lepri, pernici ed ermellini che mutano le loro livree a seconda della stagione per sfuggire ai predatori. Spazio poi alla fantastica esplosione dei rododendri, che colorano il limite alto dei boschi e offrono alle api l’opportunità di produrre un miele incontaminato.

Si tornerà di nuovo all’uomo, a Leonardo Da Vinci, nientemeno, e alla sua passione segreta per i profili delle Grigne; e a Milano, la metropoli europea più vicina ai monti, che a essi deve tanto della sua bellezza e della sua stessa storia.

Nella seconda parte del volume, infine, oltre alle tappe lombarde del Sentiero Italia CAI, è pubblicata un’ampia ricognizione sui sentieri di lunga percorrenza nel mondo. E poi mappe, storie, interviste e un quadro aggiornato dell’attività del CAI nell’ambito familiare e in quello dell’alpinismo giovanile.

Sempre con le eccezionali immagini di L’Altro Versante, che a ogni pagina ci ricordano che le montagne sono e restano, prima di tutto, un’incessante festa dello sguardo.

Il volume è acquistabile in edicola a € 12,90 in più con National Geographic. Per i Soci CAI il prezzo scende a 10 Euro presentando all’edicolante il buono sconto presente sul numero di luglio di Montagne360.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro