Dal 30 marzo, una mostra sui parchi del Piemonte per il futuro della natura

Un'iniziativa relativa ai 150 anni del CAI per rilanciare il tema della preservazione delle riserve naturali

Fauna in Piemonte

Sabato 30 marzo, ore 17.00, nella Chiesa di S. Giovanni a Fossano avrà luogo l'inaugurazione della prestigiosa mostra sui Parchi Naturali del Piemonte. 

"Laboratori di Futuro", questo il titolo dell'iniziativa promossa e realizzata dalla sezione CAI di Fossano e dalla Regione PIemonte, con il patrocinio della Città di Fossano e della Fondazione Cassa di Risparmio di Fossano per festeggiare i 150 anni dalla nascita del Club Alpino Italiano.

La mostra itinerante, che ha già fatto tappa in importanti città piemontesi, ha lo scopo di far conoscere il Sistema regionale delle aree protette e di mettere in evidenza non solo il loro ruolo nella tutela e nel ripristino della varietà biologica della regione, ma anche la loro funzione di "laboratori del futuro" dove verificare la sostenibilità dei modelli di sviluppo.

Per gli oltre 100 parchi del Sistema regionale delle aree protette, verranno esposti 101 pannelli illustranti le riserve naturali e la ricca biodiversità della regione, con immagini fornite da molti tra i migliori fotografi di ambiente e natura.

Gli orari della mostra vanno dalle 16 alle 19 nei feriali e il Sabato, mentre la domenica e nei festivi la fascia di accesso si sdoppia dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

L'esposizione sarà attiva fino a Lunedì 8 Aprile 2013.

Fabio D'Adamo

 

Si allega la locandina dell'evento

Segnala questo articolo su:


Torna indietro