Covid-19, la tombola solidale del CAI Omegna

L'iniziativa, organizzata on line, ha già permesso di raccogliere 1000 euro per l'acquisto di 500 mascherine e un centinaio di camici in occasione del primo appuntamento, al quale hanno partecipato circa 100 perosne. Mercoledì si replica.

7 aprile 2020 - In questi momenti così difficili non c'è come farsi prendere dall'ansia e dalla paura per rischiare di rendere ancora più pesante l'attesa di un ritorno alla vita normale e alle nostre amate montagne.
Noi del CAI però non siamo di quelli a cui piace stare con le mani in mano e, consapevoli di quanti stanno operando in prima linea per garantire il diritto alla salute e alla vita di tutti noi, ci diamo da fare per contribuire a modo nostro.

Come Sezione di Omegna ci siamo inventati la Tombola Solidale, con tanto di cartelle, numeri, premi, foto, filmati, sketch e molto altro. Il tutto online, da cellulare o pc, attraverso un apposito gruppo di WhatsApp.

Alla prima serata, quella di venerdì 3 aprile, hanno partecipato un centinaio di persone e per un'ora è stato combattuto il virus con ironia, divertimento e il piacere di stare insieme.

I primi 1.000 euro sono stati già versati per l'acquisto di  circa 500 mascherine e un centinaio di camici.
Altri 1.000 euro seguiranno dopo la 2ª Tombola Solidale in programma mercoledì sera alle ore 21.00.

Se vi fossero altre Sezioni interessate a seguire l'esempio, saremo ben felici di trasmettere il nostro know how. Un grosso abbraccio a tutti e un arrivederci sui nostri monti il prima possibile.

Per la Sezione CAI di Omegna (VB)
Franco Gemelli

Segnala questo articolo su:


Torna indietro