Coronavirus, il Cai Sesto Fiorentino consegna farmaci e beni di prima necessità

A partire da lunedì scorso, i soci si sono impegnati a consegnare il necessario per quei cittadini che non possono uscire di casa

26 marzo 2020 - A Sesto Fiorentino, l'Auser ha lanciato un servizio di consegna a domicilio di spesa e farmaci, dedicato ai più anziani. In Toscana, i casi positivi sono 2301 e di conseguenza nella cittadina alle porte di Firenze è necessario rispettare le norme di sicurezza e soprattutto restare a casa. In particolare gli anziani, devono prestare particolarmente attenzione e cerca di non uscire dall'abitazione.

Per questo motivo, l'Auser ha lanciato un servizio di consegna farmaci e beni di prima necessità al quale sta partecipando anche la sezione locale del Club alpino italiano. Da lunedì scorso, i volontari del club girano per il territorio, dando il loro contributo all'iniziativa.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro