Coro C.A.I.Uget Torino, inizata a Vercelli la tournée celebrativa del 70° anniversario

I 27 componenti si sono esibiti il 28 maggio 2017, dopo l'apertura affidata ai piccoli del Coro di Voci Bianche della Scuola Vallotti di Vercelli. In chiusura adulti torinesi e bambini vercellesi si sono esibiti insieme.

L'esibizione delle Voci bianche vercellesi

5 giugno 2017 - E' iniziata domenica 28 maggio a Vercelli la tournèe del Coro del Cai Uget Torino che quest'anno compie 70 anni.
Alle 17 tutti pronti, cantori grandi e piccoli, a esibirsi sull'importante e scenografico palcoscenico del Teatro Civico di Vercelli concesso dal Comune al Coro per l'occasione.

Grandi e piccoli perché insieme al coro festeggiato, composto da 27 membri adulti, si sono esibiti anche i ragazzini del Coro di Voci Bianche della Scuola Vallotti di Vercelli che grazie all'impegno di Elena Filippi, Alpinismo Giovanile della Sezione di Vercelli del Cai di cui è socia, ha volentieri accettato di intervenire ad aprire il concerto proprio per fare gli onori di casa. I ragazzi che compongono il Coro delle Voci Bianche della Scuola Vallotti della città, diretto egregiamente dalla maestra Simona Zambruno e accompagnato al piano da Marlene Majecovitch, sono in gran parte attivi nell'Alpinismo Giovanile della sezione del Cai locale.

A dare il benvenuto al coro ospite e a inaugurarne i festeggiamenti per i 70 anni domenica è stato il Presidente del Cai Vercelli Simone Turco, emozionato dal poter stare sul palco del Teatro Civico - non è usuale che capiti, ha detto - che ha presentato il coro delle voci bianche locale, chiamando in apertura sul palco l'Assessore ai Lavori Pubblici Michele Cressano in rappresentanza del Comune, e consegnando al termine dell'esibizione un piccolo pensiero e un attestato a ciascun ragazzino componente il coro oltre che un mazzo di fiori alla maestra Zambruno e alla pianista in accompagnamento Majecovitch in ricordo del concerto.

Durante il pomeriggio il coro del Cai Uget - dopo l'apertura e la presentazione da parte del suo presidente, che ha raccontato come in 70 anni si sono susseguite persone che volontariamente animate dalla passione e dall'attaccamento alla montagna, alla storia delle nostre montagne e alla musica hanno mantenuto vivo lo spirito della fondazione del coro nel secondo dopoguerra - diretto da un giovane 26enne molto carismatico e appassionato, si è esibito in una dozzina di pezzi di canti sia popolari che di montagna originari di ogni parte di Italia e rappresentanti diverse scene e situazioni della storia popolare italiana dimostrando competenza, affiatamento e passione.

Pausa di una decina di minuti e poi via al secondo tempo per poi culminare nella chiusura in cui il coro ospite e il coro ospitante si sono esibiti insieme in un momento molto emozionante.
Anche il Presidente del Coro ha lasciato un ricordo sia alle maestre della Scuola Vallotti che al Presidente del Cai Vercelli che al Comune.

La serata si è poi conclusa per il coro del Cai Uget con una passeggiata alla scoperta degli angoli più caratteristici e belli della città, che i membri del coro torinese in gran parte non conoscevano e hanno apprezzato molto e con l'ospitalità presso la sede del Cai Vercelli a chiudere in compagnia l'evento. Il Presidente del Coro Cai Uget, Andrea Costantino, si è dimostrato molto soddisfatto dell'iniziativa e riconoscente alla sezione locale soprattutto perché l'evento si è potuto svolgere grazie a una collaborazione tutta interna al Sodalizio.

CAI Vercelli

Segnala questo articolo su:


Torna indietro