Concorso Italia Speleologica 2016': prorogati al 30 settembre i termini per partecipare

L'iniziativa della Società Speleologica Italiana intende premiare alcuni tra i più interessanti lavori di ricerca effettuati nell'ambiente carsico e nelle cavità sotterranee del territorio italiano nel triennio 2013 – 2016.

14 settembre 2016 - E' stato prorogato al 30 settembre prossimo (ore 24) il termine ultimo per partecipare all'edizione 2016 del “Concorso Italia Speleologica - Esplorazione e documentazione di fenomeni carsici Italiani”, indetto dalla Società Speleologica Italiana.
 
L'iniziativa, a partecipazione gratuita, si rivolge a coloro che hanno effettuato lavori di ricerca e documentazione sull’ambiente carsico e sulle cavità sotterranee del territorio italiano nel triennio 2013 – 2016.
 
Sono previste tre arre tematiche: “Salvaguardia” (ad esempio attività connesse agli eventi di “Puliamo il Buio”, studi su fauna ipogea, ecc.), “Documentazione speleologica” (rilievi di cavità, documentazione foto/video, articoli su rivista ecc. ) e “Divulgazione speleologica” (articolo, libro, sito web, ecc.).
I contributi pervenuti saranno valutati da una giuria qualificata individuata dal Consiglio della Società Speleologica Italiana.
 
Per partecipare è necessario inviare la documentazione (redatta secondo il regolamento disponibile sul sito www.speleo.it) all'indirizzo segreteria@socissi.it.
Al vincitore di ogni area tematica verrà riconosciuto un premio di € 500,00.
 
La cerimonia di premiazione sarà organizzata nell’ambito dell’incontro internazionale di speleologia Strisciando 2016, in programma a Lettomanoppello (PE) dal 28 ottobre al 1° novembre 2016.

Per maggiori informazioni: www.speleo.it
 
Comunicato Società speleologica italiana
Segnala questo articolo su:


Torna indietro