Con le ciaspole a Pratizzano e a Monte Ledo con il CAI Reggio Emilia

Il 20 gennaio via alle ciaspolate sezionali 2019 con un itinerario ad anello poco frequentato e al contrario molto vario e ricco di fascino. Le prossime settimane si andrà poi in Valle Camonica e sui Monti Lessini.

Pratizzano

16 gennaio 2019 - Iniziano il 20 gennaio le escursioni con le ciaspole organizzate dal Cai Reggio Emilia, con una facile e panoramica ciaspolata nell'Appennino reggiano. Dal Passo di Pratizzano si andrà verso Monte Ledo, sopra Succiso e, in base alle condizioni della neve, verso il Monte Ramiceto e il Monte Piano.

Il rientro avverrà attraverso la strada che conduce al Passo della Scalucchia, una delle più panoramiche dell'Appennino settentrionale, che in inverno si trasforma spesso in una pista perfetta come primo approccio alla neve. L'arrotondata e panoramica sommità del Monte Piano e la defilata e silenziosa Conca di Capiola completano un itinerario ad anello poco frequentato e al contrario molto vario e ricco di fascino.

Il 2 e 3 febbraio l'uscita con le ciaspole sarà in Val Camonica, assieme al Cai Bologna. Seguiranno escursioni a Funes, il 10 febbraio e sui Monti Lessini il 3 marzo.

Info: www.caireggioemilia.it

CAI Reggio Emilia

Segnala questo articolo su:


Torna indietro