Circolare n. 16/2017

Emittente: Direzione – Ufficio Segreteria generale
Oggetto: Regolamento per la risoluzione delle controversie e
per l’impugnazione di atti e provvedimenti
Destinatari: Sezioni, Sottosezioni e Gruppi Regionali
Data: Milano, 15 novembre 2017
Firmato: Il Direttore, Andreina Maggiore

Con la presente si comunica che il Comitato centrale di indirizzo e controllo (CC), nella propria riunione del 20 ottobre 2017, ha approvato alcune modifiche al “Regolamento per la risoluzione delle controversie e per l’impugnazione di atti e di provvedimenti” di cui si riportano di seguito i testi.

TESTO ATTUALE Art. 25, comma 6
6. Il testo integrale della decisione deve essere comunicato alle parti e loro difensori, qualora la motivazione non venga depositata nel termine di quindici giorni.
TESTO MODIFICATO Art. 25, comma 6
6. Il testo integrale della decisione deve essere comunicato alle parti e loro difensori, qualora la motivazione non venga depositata nel termine di sessanta giorni.

TESTO ATTUALE Art. 28, comma 1, lett. a)
1. Il termine per proporre impugnazione contro le decisioni dei Collegi Regionali e Interrregionali è di trenta giorni e decorre:
a) dalla scadenza del termine di trenta a giorni di deposito della decisione;
TESTO MODIFICATO Art. 28, comma 1, lett. a)
1. Il termine per proporre impugnazione contro le decisioni dei Collegi Regionali e Interrregionali è di trenta giorni e decorre:
a) dalla scadenza del termine di sessanta giorni di deposito della decisione;

Il Regolamento per la risoluzione delle controversie e per l’impugnazione di atti e provvedimenti modificato come sopra indicato risulta pubblicato nell’Area del Sito istituzionale dell’Ente alla voce “Statuti e
Regolamenti”.

Il Direttore
Dott.ssa Andreina Maggiore

Segnala questo articolo su:


Torna indietro