Cima del Makalu per Nives Meroi e Romano Benet

L'impresa la mattina del 12 maggio 2016, complice una splendida giornata di sole e priva di vento che ha consentito loro di tentare la salita dal Campo 4. Il Makalu è il loro 13° Ottomila.

Nives Meroi e Romano Benet (fonte: nivesmeroi.it)

Cari Amici,
dopo una lunga attesa per il meteo proibitivo, alle 10 di questa mattina ora locale (giovedì 12 maggio2016 n.d.r.) Nives e Romano hanno raggiunto la cima del Makalu.

Partiti dal Campo base il 9 maggio hanno raggiunto il Campo 1 a circa 6600 m, il C2 a circa 7400 e, impossibilitati dal vento forte, ieri hanno deciso di fermarsi al C4 a circa 7650.

Questa mattina, complice una splendida giornata di sole e priva di vento, hanno coronato il sogno di salire in vetta al Makalu (8473 m). I primi salitori della giornata.
Per loro è il 13° Ottomila.

Sempre insieme e campo in spalla, senza portatori d'alta quota, senza ossigeno supplementare.

Adesso sono fermi al C4 in attesa di tornare al CB. Quella che per tutti noi, parenti e amici, è la vera cima dopo ogni scalata.
Sino ad allora aspettiamo con pazienza loro notizie.

Queste le parole postate il pomeriggio del 12 maggio 2016 dalla sorella di Nives, Leila Meroi, sul proprio blog (http://leilameroi.blogspot.it/). Per completare la prestigiosa collezione dei 14 Ottomila manca solo l'Annapurna. In caso di successo sarebbero la prima coppia a riuscire nell'impresa di salire assieme le più alte montagne del mondo.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro