Casa della Montagna del CAI ad Amatrice: i dettagli dell’intero progetto sul sito del CAI Lazio

Partendo dall’inquadramento dell’area dove sorgerà l’edificio, il testo prosegue con la descrizione di tutti gli spazi della Casa, al piano terra e al primo piano. On line anche il video con rendering del progetto e interviste.

22 giugno 2018 - Il CAI Lazio ha messo on line nel proprio sito un’intera sezione dedicata alla Casa della Montagna di Amatrice, con tutti i dettagli del progetto.

Il testo parte dall’inquadramento, dove si specifica che la Casa della Montagna “verrà realizzata all’interno del comparto n°2 dell’area precedentemente occupata dall’ex Scuola Capranica di Amatrice, recentemente demolita a seguito dei succeduti eventi sismici”.

Segue un capitolo sulle “scelte di base” sull’area, per poi addentrarsi su quello che sarà  la Casa della Montagna: “un edificio polifunzionale che ruota attorno al tema della montagna e si configura come un Rifugio escursionistico di Città, studiato per ospitare gli alpinisti e gli appassionati delle terre alte. Vi saranno dunque zone di informazione e di servizio, di consumazione pasti, di sosta e pernottamento, con zone relax e soprattutto di divulgazione del culto della montagna e dei suoi sport”.

Il testo, visualizzabile a questo link, prosegue poi con la descrizione dettagliata di tutti gli spazi dell’edificio, corredata da diverse immagini del progetto.

On line sul canale Youtube del CAI, inoltre, il video con il rendering del progetto e interviste/riprese di Gloria Gabrielli a Mauro Corona, Erri De Luca, Manolo, Nicola Magrin e Paolo Cognetti.  Il video è visualizzabile qui sotto.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro