Campomorone (GE), la rassegna cinematografica delle “Classi delle Montagne”

I ragazzi di seconda media della scuola Alice Noli hanno organizzato la rassegna “con-vivere in montagna”: due appuntamenti con proiezioni il 22 e il 29 novembre (ingresso libero), in collaborazione con il Trento Film Festival.

La locandina dell'iniziativa

19 novembre 2019 - Il progetto di educazione alla montagna della scuola media Alice Noli di Campomorone (GE), denominato Le Classi delle Montagne, amplia ancora la propria offerta formativa grazie a un'importante collaborazione con il Trento Film Festival, allacciata tramite l'ARCI.

Da questa collaborazione è stata organizzata la rassegna cinematografica “Con-vivere in montagna”, curata dai giovanissimi della classe 2^D dell’istituto. La rassegna prevede due appuntamenti, in programma il 22 e il 29 novembre presso Cabannun, nei Giardini Dossetti della località ligure (ingresso libero).

Il 22 novembre (ore 20:30) saranno proiettati “Loved by All” “Living the Wildlife” e “The  Mirnavator”, mentre il 29 novembre (sempre alle 20:30) sarà la volta di “Queen without Land”.

“Le attività svolte hanno contribuito a sviluppare nei ragazzi il senso critico in generale e la capacità di guardare un prodotto cinematografico in modo più competente e consapevole. Non solo, aprendosi al territorio con le proiezioni pubbliche al Cabannun, la classe sperimenta la cittadinanza attiva portando all'attenzione di tutti temi fondamentali quali la tutela dell'ambiente e la valorizzazione e il rispetto delle differenze. Un'esperienza da continuare”, afferma il prof. Stefano Piana (ideatore del progetto “Le classi delle montagne”)

Le due serate sono organizzate insieme al Comune di Campomorone che, ancora una volta, accoglie le Classi delle Montagne nello spazio del Cabannun ai Giardini Dossetti.

Segnala questo articolo su:


Torna indietro