CAI Vittorio Veneto, incontro su soccorso alpino e sicurezza in montagna

Venerdì 11 maggio 2017 incontro con la delegazione veneta del CNSAS: sarà presentata anche l'app GeoResQ, gratuita per i Soci CAI, che consente di geolocalizzarsi e inviare richieste di soccorso.

4 maggio 2017 - Venerdì 11 maggio alle ore 20.30, presso il "Centro Fabbri " (Piazza Cosniga, 6, San Vendemiano), la Scuola di Alpinismo Vittorio Veneto e la sezione CAI di Vittorio Veneto organizzano un incontro con la delegazione Veneta del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.

Durante la serata verranno affrontati i seguenti argomenti:

  • Presentazione del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico
  • Tipologie di incidenti in montagna e comportamento da seguire
  • Utilizzo dell’applicazione per smartphone GeoResQ

L'incontro è aperto a tutti gli appassionati di montagna, anche non soci CAI.

In merito all'ultimo punto del programma, ricordiamo che GeoResQ è un'applicazione per smartphone che consente di usufruire del servizio di geolocalizzazione e d’inoltro delle richieste di soccorso dedicato a tutti i frequentatori della montagna ed agli amanti degli sport all’aria aperta.

Il servizio, gestito dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) e promosso dal Club Alpino Italiano (CAI), consente di determinare la propria posizione geografica, di effettuare il tracciamento in tempo reale delle proprie escursioni, garantisce l’archiviazione dei propri percorsi sul portale dedicato e in caso di necessità l’inoltro degli allarmi e delle richieste di soccorso attraverso la centrale operativa GeoResQ.

Suggeriamo di scaricare ed installare l'applicazione sul proprio telefono prima di partecipare all'incontro (l'app è gratuita per tutti i soci CAI)
Maggiori informazioni sul sito www.georesq.it.

CAI Vittorio Veneto

Segnala questo articolo su:


Torna indietro