CAI Valfurva, inaugurata la palestra di arrampicata ristrutturata e la nuova sala boulder a S. Antonio

Rinnovo completo del pavimento e del riscaldamento per la stuttura ora al servizio dell'allenamento invernale degli appassionati e dell'aggregazione di giovani e giovanissimi della zona.

Il taglio del nastro

12 dicembre 2016 - Inaugurazione della palestra di arrampicata dopo il restyling e della nuova sala boulder a San Antonio Valfurva lo scorso sabato 10 dicembre, alla presenza del sindaco di Valfurva Angelo Cacciotto, del Consigliere centrale del CAI Angelo Schena, della plurimedagliata olimpica Manuela Di Centa, della guida alpina Fabio Meraldi e di Paolo Marazzi del gruppo Ragni di Lecco, del negozio Mountain Running di Bormio con la Sportiva, del nostro parroco don Mario Bagiolo e di soci e simpatizzanti della Sezione CAI Valfurva.

Nel 1989, grazie alla collaborazione con il comune di Valfurva, la nostra Sezione CAI è riuscita a realizzare una struttura di arrampicata sportiva all'interno del palazzetto dello sport di S. Antonio Valfurva.
Durante gli anni la struttura è stata più volte sistemata e aggiornata, grazie anche al contributo di vari soggetti quali la Comunità Montana Alta Valtellina, il Corpo Nazionale Soccorso Alpino  stazione di Santa Caterina Valfurva, i volontari della Sezione CAI Valfurva, le Guide alpine dell'Alta Valtellina e vari imprenditori e ditte private.

Nel 2012, grazie a un contributo ricevuto dallo Stato dopo l'interessamento dell'on. Manuela Di Centa, siamo riusciti a iniziare il rinnovo completo del pavimento e del riscaldamento della struttura e a realizzare una nuovissima sala boulder, in modo di avere una struttura completa per l'allenamento invernale degli appassionati di alpinismo e un centro di aggregazione per i giovani arrampicatori dell'Alta Valtellina.  

Luciano Bertolina
CAI Valfurva

Segnala questo articolo su:


Torna indietro