CAI Valfurva, aperto il tesseramento 2019

Agevolazioni per i Soci Juniores e ai Soci giorvani appartenenti a famiglie numerose. Disponibile inoltre il programma di scialpinismo per l'inverno-primavera 2019.

Scialpinismo dei soci CAI Valfurva

9 novembre 2018 - Quote associative:
- € 48,00 per i soci ORDINARI (nati nel 1993 e precedenti)
- € 28,00 per i soci ORDINARI “JUNIORES” (nati negli anni dal 1994 al 2001)
- € 28,00 per i soci FAMILIARI (nati nel 1993 e precedenti conviventi con un socio ordinario)
- € 18,00 per i soci GIOVANI (nati nel 2002 e anni seguenti)

Per l’anno 2019 al socio di età compresa tra i 18 e 25 anni (nati negli anni dal 1994 al 2001) viene applicata automaticamente la quota dei soci familiari e godrà dei diritti riservati ai soci ordinari.

Agevolazioni per i soci giovani appartenenti a famiglie numerose:
- è prevista a partire dal secondo socio giovane appartenente ad un nucleo familiare e con cui coabita. In questo caso il socio giovane versa una quota di iscrizione pari ad € 9,00.
- E’ facoltà del socio giovane non convivente con il socio Ordinario richiedere l’invio delle pubblicazioni sociali

Le nuove iscrizioni si ricevono presso la sede CAI Valfurva, Piazza Cap. A. Berni, nelle serate di venerdì dalle ore 21.00.
Tel.0342/945358 oppure presso il segretario Sig. Andreola Paolo – via uzza, 17 Valfurva tel. 0342/945235.

Per il rinnovo ritirare il bollino presso la Banca Credito Valtellinese agenzia di S. Nicolò Valfurva.
Si ricorda ai soci CAI Valfurva che è possibile rinnovare la quota associativa 2019 anche presso la filiale di S. Nicolò Valfurva della Banca Popolare di Sondrio

Vi ricordiamo che tutti i soci in regola con il tesseramento saranno automaticamente coperti per gli infortuni che si verifichino durante le attività sociali (gite di alpinismo-sci alpinismo ed escursionismo ecc.) organizzate dalla Sezione CAI. Informazioni in sede.

Il Consiglio direttivo sezionale rende noto infine che è disponibile il programma di scialpinismo inverno 2018-19 (scaricabile qui sotto).

CAI Valfurva

Segnala questo articolo su:


Torna indietro