CAI Sicilia, via al programma intersezionale

Il calendario è stato stilato grazie alla collaborazione di tutte le Sezioni CAI dell'isola. Primo appuntamento domenica 2 marzo con l'ascensione alla Rocca di Novara

Rocca di Novara

Al via il programma intersezionale a carattere regionale del GR CAI Sicilia. Il calendario, stilato grazie alle proposte dei soci appartenenti alle varie sezioni isolane, sarà inaugurato dalla sezione di Novara di Sicilia.

Domenica 2 marzo, i soci del CAI, accompagnati dall'ANE Liliana Chillè e l'ASE-S Lucio Russo, effettueranno l'ascensione alla seconda vetta dei monti Peloritani, la Rocca di Novara (1340 mslm), conosciuta, nel territorio siciliano per la sua caratteristica forma triangolare a punta aguzza, come il "Cervino di Sicilia".

Dalla vetta, un magnifico balcone naturale  da cui lo sguardo spazia sul litorale tirrenico, con lo sfondo delle isole Eolie fino all'Etna fumante, antiche e nuove amicizie potranno consolidarsi sotto la filosofia del nostro sodalizio.
A coronare la giornata, sarà la visita culturale al paese di Novara di Sicilia per seguire da vicino il torneo del "Maiorchino", antica usanza novarese.

L'OTTO Escursionismo ringrazia le Sezioni e i Soci del GR Sicilia, che con le loro proposte hanno collaborato per la realizzazione del calendario escursionistico siciliano.

In allegato il calendario.

Segnala questo articolo su:


Torna indietro