CAI Piedimonte Matese, tutto pronto per la 8a edizione de "L'Imboscata - Matese in progress"

Appuntamento domenica 16 luglio 2017 alla Capanna Sociale di Monte Orso per incontri e dibattiti sul tema "Dal Matese all'Argentina", ai quali saeguiranno un concerto e un pic nic nei prati.

Una delle edizioni degli anni scorsi

11 luglio 2017 - Tutto pronto per l'edizione 2017 de «L'Imboscata», in programma domenica 16 luglio, dalle 10 al tramonto, alla Capanna Sociale di Monte Orso (1368 mt), situata nel Comune di Castello del Matese. La manifestazione, organizzata dalla sezione matesina del Club Alpino Italiano, è finalizzata alla valorizzazione e alla tutela del territorio ed alla promozione delle Terre Alte.

Dopo i saluti del presidente, alle 10.50, si terrà l'incontro-dibattito sul tema "Dal Matese all'Argentina". Relazioneranno in merito il prof. Nicolino Lombardi, autore del testo "Desiderio di miglior fortuna", Humberto Duarte, autore de "Il gaucho... tradizioni, storie e leggende", e il prof. Fausto Perrone, già Sindaco di Letino sul tema "Il folklore nel Matese di ieri e di oggi".

A seguire "Ballata nel bosco", musica e folklore argentino a cura del gruppo Zamacueca. Al termine del concerto, pic-nic spontaneo nei prati, condividendo con gli altri partecipanti, oltre che le vivande e le bevande del proprio zaino, anche la propria allegria e simpatia.

Il "biglietto di ingresso" al bosco sarà concesso, per volontà degli organizzatori, solo a partecipanti allegri ed interessati. Al tramonto, canti e musiche e bivacchi cesseranno e l'incantevole piana che circonda il rifugio verrà restituita, pulita come prima, alla fauna che solitamente la abita.

Anna Lisa Golvelli
CAI Piedimonte Matese

Segnala questo articolo su:


Torna indietro