CAI Parma: presentazione dei Corsi di Escursionismo Base, Avanzato e Cicloescursionismo in Mountain Bike

Appuntamento il 15 marzo 2017 in sede per conoscere i dettagli e, nel caso di interesse, effettuare l'iscrizione. Per il corso di cicloescursionismo si tratta della prima edizione.

Escursionisti CAI Parma

14 marzo 2017 - Domani sera alle ore 21.00 presso la sede del Club Alpino Italiano di Parma, la Scuola di Escursionismo e CicloEscursionismo “Giorgio Fallini” del CAI di Parma presenta i corsi per stagione primavera/estate 2017: la 6^ edizione del Corso di Escursionismo Base, il consolidato Corso di Escursionismo Avanzato, giunto alla 19^ edizione, e la 1^ edizione del Corso di Ciclo Escursionismo Avanzato in Mountain Bike.

I percorsi didattici proposti consentono di scegliere il corso più adeguato secondo il proprio grado di esperienza e desiderio di approcciare la montagna. I corsi si propongono di fornire ai partecipanti una preparazione teorica e pratica che permetta loro di frequentare in sicurezza i percorsi di montagna; organizzare correttamente ed in autonomia le proprie escursioni e conoscere gli aspetti dell’ambiente montano che maggiormente interessano l’attività escursionistica.
I corsi sono strutturati in lezioni teoriche ed uscite in ambiente, con gradi di difficoltà differenti, a seconda del corso frequentato.

Il CAI Parma organizza anche un ricco e vario calendario di escursioni, sia a piedi che in MTB, dalla primavera all’autunno inoltrato a cui possono partecipare sia i soci, sia i non soci sia gli allievi che usciranno dal corso con un adeguato livello di preparazione.

La serata è ad ingresso libero ed aperta a tutti.  Sarà aperta la Segreteria per chi desiderasse effettuare l’iscrizione ai corsi.
Al termine della presentazione si terrà un breve momento conviviale, durante il quale sarà offerto  piccolo buffet per brindare insieme.

Per ulteriori informazioni sui Corsi di Escursionismo del CAI Parma: www.caiparma.it dove potrete trovare i programmi ed i recapiti da contattare per ulteriori informazioni.

CAI Parma

Segnala questo articolo su:


Torna indietro