CAI Missaglia, presentato il progetto della nuova sede

Ubicata presso l'Istituto Comprensivo Rita Levi Montalcini, avrà uno spazio comune di 50 mq, più cucina, biblioteca e magazzino. Chi contribuirà alle spese, vedrà il proprio nome inciso sull'intera parete dedicata ad hoc.

Il progetto della nuova sede

21 giugno 2019 - L'altro giorno, presso l'attuale sede CAI di MIssaglia, si è tenuta la presentazione del Progetto Nuova Sede della stessa associazione.
Alla presenza di un folto gruppo di soci sezionali, l'Arch. Cristina Brivio ha illustrato le caratteristiche della  nuova sede sociale, che si troverà presso l'Istituto Comprensivo Rita Levi Montalcini di Via Garibaldi.  
Si è puntato a trasformare quella che era un appartamento non più abitato in una fisionomia adeguata alla vita sociale e al lavoro organizzativo del gruppo missagliese.

Centro della sede sarà un ampio spazio comune di circa 50 mq. A questo sarò affiancata la segreteria e uno spazio cucina. Inoltre ci sarà una zona dedicata alla biblioteca e spazio per immagazzinare materiale alpinistico e  sociale.
Il lavoro di ristrutturazione, da poco iniziato, prevede la ricostruzione degli spazi interni, una nuova pavimentazione, nuovi servizi igienici, il rifacimento dell'impianto elettrico e l'adeguamento alle normative antincendio.
Il programma dei lavori e il successivo allestimento degli arredi interni è previsto concludersi entro l'anno e quindi i locali potranno poi essere luogo di incontro stabile per i soci del locale CAI, che ricordiamo, è una delle sezioni più giovani del Club Alpino Italiano, essendo stata riconosciuta nel 2014.
Il locale di prroprietà della Amministrazione Comunale è stato concesso in affitto per un periodo di 9 anni, rinnovabile.

Nel proseguo della serata, il presidente Luigi Brambilla ha presentato l'iniziativa "Porta in alto il tuo nome".
Si tratta di una intera parete interna della nuova sede assemblata con tavolette in legno massello di dimensioni 30 x 9 cm. Soci, amici, imprenditori privati, associazioni potranno contribuire alla realizzazione della nuova collocazione sociale con  somme a partire da 50€. In cambio, per ogni contribuzione entrerà a far parte della parete una tavoletta dedicata, su cui saranno incise, con tecnica laser il nome della persona, famiglia o azienda, oppure dediche personali, a scelta, per una lunghezza  massima di 35 caratteri.
L'iniziativa ha già avuto nelle scorse settimane, una promozione preliminare, riscontrando un'accoglienza incoraggiante nella comunità locale.
Ora si continuerà nella campagna di raccolta che, si prevede, verrà portata avanti anche durante il prossimo anno.
Altre inziative saranno poi annunciate per il dopo estate.

CAI Missaglia

Segnala questo articolo su:


Torna indietro