CAI Loano, chiusa l'attività 2019 dei Gufetti

Ieri i bambini dai 6 agli 11 anni hanno percorso con i loro scarponcini il Sentiero dell'Onda, tra Albenga e Alassio, chiudendo un programma che li ha impegnati una domenica al mese, tra sentieri, grotte, arrampicata, luoghi storici e notti in rifugio.

I piccoli lungo il Sentiero dell'Onda

9 dicembre 2019 - Nella giornata di ieri, 8 dicembre, si è svolta l'ultima escursione dell' anno per i Gufetti del CAI Loano. Quest' attività coinvolge numerosi piccoli soci di età compresa tra i 6 e gli 11 anni, che, una domenica al mese si ritrova per trascorrere una giornata all'aria aperta.

I bambini, nel corso dell'anno, hanno la possibilità di vivere diverse esperienze che non riguardano solo l'escursionismo ma anche la pulizia dei sentieri, la speleologia, l'arrampicata, la visita di luoghi storici, il pernottamento in rifugio. Tutte attività che, nel rispetto del progetto educativo previsto dal CAI, hanno l'obiettivo di educare i giovani al rispetto dell'ambiente, alla conoscenza del territorio, alla capacità di stare in gruppo e alla socialità, ma anche di sviluppare e consolidare autonomie personali, spirito di solidarietà ed aiuto.

Gli accompagnatori mettono in campo le proprie diverse competenze, dalla botanica alla speleologia, dalle capacità tecniche che garantiscono di agire in sicurezza, alle attitudini organizzative e di gestione di dinamiche relazionali. La modalità utilizzata è sempre quella ludica con attività coinvolgenti atti a stimolare la curiosità e l'interesse arricchendo le proprie conoscenze, in un clima sereno e motivante.

Recentemente nel CAI Loano è nato anche il gruppo delle Aquile, rivolto ai più grandi per offrire attività diversificate in base alle capacità ed inclinazioni,  più impegnative e gratificanti. Un modo per motivare i giovani e sviluppare in loro il senso di appartenenza alla Sezione.

L'escursione di ieri si è svolta lungo il Sentiero dell'Onda, tra Albenga e Alassio.

Susy Minutoli
(Vicepresidente CAI Loano)

Segnala questo articolo su:


Torna indietro