CAI Dolo e Grande Guerra: tra la storia degli animali usati nel conflitto e il sentiero della Pace

Il 26 maggio 2017 proiezione del film “War Horse” di Steven Spielberg (ingresso libero). Seguirà l'11 giugno l'escursione a Caporetto (Kobarid) e al Kolovrat (Alpi Carniche).

La locandina della serata

25 maggio 2017 - Venerdì 26 maggio presso la Biblioteca di Stra in via Fossolovara 37 alle ore 20.45 verrà proiettato il film “War Horse” di Steven Spielberg (ingresso libero).
Il film è un racconto emozionante e commovente che evidenzia, oltre all’assurda crudeltà della guerra, anche l’impiego degli animali a fini bellici e le terribili condizioni che centinaia di migliaia di essi hanno subito e condiviso con i soldati.

E’ proprio per sottolineare questo aspetto, poco noto, che quest’anno abbiamo scelto questo film e per rendere omaggio all’impressionante numero, di animali che a vario titolo sono stati impiegati nella Prima guerra mondiale: cavalli, muli, asini per cavalcature trasporto; cani utilizzati per il traino di carichi sui ghiacciai; piccioni per comunicazioni, ricognizioni e fotografie aeree.

Seguirà l'uscita, domenica 11 giugno 2017, a Caporetto (Kobarid) e al Kolovrat (Alpi Carniche), lungo il Sentiero della Pace. La Sezione lo presenta così: il “nostro” Sentiero della Pace ripercorre la linea del fronte “Trentino-Veneto-Friulano” della Prima Guerra Mondiale. Si snoda tra sentieri e strade forestali, trincee, camminamenti, opere di arroccamento, ricoveri, baraccamenti, forti e cimiteri di guerra.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro