CAI Cortina, escursioni settimanali per conoscere il territorio d'Ampezzo

A partire dal 6 maggio 2016, ogni venerdì pomeriggio sarà proposta un'escursione, il cui itinerario varierà a seconda delle condizioni meteo, rivolta principalmente ai senior ma aperta a tutti.

Soci sezionali sul Creston Popera

Conoscere il territorio d'Ampezzo e della vallata: è l'obiettivo delle escursioni pomeridiane che la sezione di Cortina del Club alpino italiano propone principalmente ai propri soci senior, ma comunque aperte a tutti. A cominciare da venerdì 6 maggio 2016, per tutto il mese, ogni settimana sarà proposta una camminata più lunga e impegnativa, in caso di tempo buono, mentre l'escursione sarà più breve, con il cielo incerto. Sarà annullata con il maltempo. I coordinatori, responsabili delle uscite, sono Andrea Menardi ed Edi Pompanin.

Il 6 maggio si scende a Valle di Cadore, sulla antica strada romana, con il ponte di Rualan. Nel caso di uscita breve, si sale dal passo Tre Croci a Marcuoira. Il 13 maggio ci si sposta a Vinigo e Cresta Duogo; in alternativa la galleria Goiginger al Sas de Stria. Venerdì 20 maggio si cammina fra San Vito e La Frates; oppure da Sant'Uberto a Son Pouses.

Infine il 27 maggio si intende percorrere la Val Popera, da Rudavoi, sino alla guglia De Amicis; in caso di tempo incerto ci si limiterà alla camminata da Dogana Vecchia ai segni confinari Su da ra man, fra Cortina e San Vito.

Il ritrovo, in ogni caso, è alle 14, nel piazzale della stazione di Cortina, nei pressi della sede Cai.

Fonte: Il Gazzettino ed. BL

Segnala questo articolo su:


Torna indietro