CAI Calco, quattro film per chi ama la montagna

Giovedì 19 novembre 2015 via all'edizione 2015 della rassegna sezionale "Alpfilm, montagne in pellicola" con la proiezione di "Cerro Torre, è la natura a dettare le regole".

La locandina di "Alpfilm" 2015

Quattro film sulla montagna. Da novembre, per quattro settimane, tutti gli appassionati di verticale sono invitati a partecipare alla proiezione dei film che fanno parte della rassegna Alpfilm, montagne in pellicola, proposta dal Cai di Calco. Quattro serate da non perdere per chi ama i brividi e le sfide estreme ma soprattutto per chi è innamorato della montagna e dei suoi paesaggi.

Si inizia il 19 novembre 2015 alle 21 quando, nella sede di via Indipendenza 17 a Calco, sarà proiettato il film "Cerro Torre, è la natura a dettare le regole", realizzato nel 2013. La pellicola racconta la sfida dello scalatore David Lama a una delle montagne più difficili del mondo, il Cerro Torre. Nessuno ha mai scalato questa guglia granitica in stile free-climbing, ma è proprio questo che David e Peter, il suo compagno di avventura, intendono fare. Dopo aver affrontato sfide naturali e logistiche, David inizia a comprendere la vera natura del progetto, e a capire quale impegno sarà necessario per raggiungere la vetta. Il film è quindi un documentario sulla scalata, sull'amicizia e sulla trasformazione. Una storia di crescita personale, con uno sguardo attento anche allo stato dell'arte dell'arrampicata su roccia e dell'alpinismo, oltre che alle varie filosofie e agli approcci etici che contraddistinguono queste attività.

Uhna settimana più tardi la rassegna proporrà "Everest, mito e realtà". Giovedì 3 dicembre appuntamento con "Mezzalama, maratona di ghiaccio". La rassegna si concluderà il 10 dicembre con "Non così lontano".

L'ingresso alla serata è gratuito ma riservato ai soci Cai.

Fonte: La Provincia di Lecco

Segnala questo articolo su:


Torna indietro