Bronte (CT), 250 escursionisti alla terza edizione di “M come montagna e M come Musica” del CAI Taormina

La mattina di domenica 20 maggio 2018 escursione, con molte famiglie, da Piano dei Grilli al cratere di Monte Ruvolo Presenti 8 Sezioni. Al pomeriggio, concerto corale alla Pinacoteca Nunzio Sciavarrello.

I partecipanti all'evento

22 maggio 2018 - Sempre organizzata dalla S/Sezione di Taormina e con il Patrocinio del GR Sicilia onlus si è svolta domenica scorsa la terza edizione della manifestazione “M come montagna e M come Musica” a Bronte, ridente cittadina alle pendici dell’Etna, con la preziosa collaborazione della locale Sezione del CAI.

Come consuetudine  nella prima parte della giornata si è svolta l’escursione in programma da Piano dei Grilli al cratere di Monte Ruvolo, alla quale hanno partecipato oltre duecentocinquanta escursionisti, tra i quali molti nuclei familiari, provenienti dalle sezioni di Reggio Calabria, Belpasso, Bronte, Catania, Linguaglossa, Randazzo, Palermo e Taormina. Al termine dell’escursione:  zuppa di ceci e “pani cunzato” per tutti offerti dalla Sezione di Bronte.

Nel pomeriggio sempre a Bronte nel salone principale della prestigiosa Pinacoteca “Nunzio Sciavarrello” il momento culturale: il concerto dei Cori nei quali contano molti soci del nostro sodalizio. Alla presenza di oltre duecento persone, tra le quali il Sindaco, il Presidente del Consiglio Comunale e l’Assessore alla Cultura di sono esibiti: il Coro Polifonico dell’Aspromonte (tutti soci di RC); il Coro a Cappella Musicale Cattedrale di Messina; il Coro Polifonico “Lorenzo Perosi” Misterbianco (CT) Coro Polifonico Ven.I. Capizzi di Bronte (CT) e inoltre “U cuntu: Ulisse e Polifemo” di G Balsamo socio  Lorenzo Capace.

La manifestazione si è conclusa con “Signore delle Cime”, cantata da tutti i cori e da molti dei presenti nel salone per ricordare i soci che quest’anno “ sono andati avanti” Walter Gulisano e Giorgio Privitera.

Comunicato CAI Sicilia

Segnala questo articolo su:


Torna indietro