Bilancio positivo per la serata di Matteo della Bordella al CAI San Vito al Tagliamento

Il forte alpinista, attuale presidente dei Ragni di Lecco, ha presentato il proprio libro “La Via meno battuta”, nel quale racconta le sue avventure sulle più importanti montagne del mondo.

Un momento della serata

11 novembre 2019 - Grande successo della serata che si è tenuta all’Auditorium Zotti di San Vito al Tagliamento, venerdì 8 novembre scorso, organizzata dalla sezione sanvitese del Cai con il patrocinio del Comune: protagonista l'alpinista Matteo della Bordella, che ha presentato il suo nuovo libro, intitolato “La Via meno battuta”, nel quale racconta le sue avventure sulle più importanti montagne del mondo.

Classe 1984, Presidente dei Ragni di Lecco dal 2018 - storico gruppo fondato sulle orme del Sanvitese Riccardo Cassin - ha all'attivo numerose ascensioni e aperture di nuove vie nelle Alpi, in Pakistan, Groenlandia, Canada, India tra cui la Torre Egger, il monte Fitz Roy, il Cerro Riso Patron e il Cerro Torre.

Matteo è oggi uno dei più forti alpinisti nel panorama mondiale: appena rientrato dalla spedizione Bhagirathi IV che lo ha visto protagonista nell'apertura di una nuova via, ha raccontato il suo percorso leale e senza retorica alla scoperta dell'essenza dell'alpinismo moderno.

Con una proiezione che, partendo dalle origini assieme a suo padre Istruttore dei Ragni di Lecco, ha toccato vari luoghi del pianeta tra cui la Patagonia e la Groenlandia, il protagonista ci ha fatto rivivere le sue emozioni ed esperienze in queste lunghe scoperte fatte di lunghi avvicinamenti alle pareti, suo grande amore, con la canoa, con gli sci.

Rispondendo poi alle varie domande del pubblico, Matteo ha dimostrato anche di essere una persona disponibile al confronto e un amico del CAI e di tutti coloro che amano la montagna. Il Presidente Roberto De Piccoli, assieme all’Assessore allo sport del Comune di San Vito e al Consigliere centrale Alleris Pizzut, hanno ringraziato l’ospite e il pubblico per la splendida serata.

Prossimo appuntamento venerdì 22 Novembre ore 21,00 in sede Cai a San Vito in Via dello Sport con Michael Tramontin, alpinista bellunese profondo conoscitore delle Dolomiti Friulane.

Roberto de Piccoli
Presidente Cai San Vito al Tagliamento

Segnala questo articolo su:


Torna indietro