Autosoccorso in valanga: una giornata con la Sezione Agordina

Domenica 9 febbraio a Passo Rolle l'obiettivo è sensibilizzare scialpinisti e ciaspolatori sui rischi insiti nella frequentazione della montagna invernale. La giornata, che prevede momenti teorici e pratici, rientra nel progetto "Montagna Amica e Sicura"

7 febbraio 2020 - Domenica 9 febbraio l'autosoccorso in valanga sarà il tema della giornata didattica che la Sezione Agordina del CAI ha programmato a Passo Rolle, presso la Caserma ”Colbricon“ della Guardia di Finanza e il vicino Campo Artva.

L'obiettivo della Sezione è sensibilizzare ulteriormente scialpinisti e tutte le persone che frequentano la montagna nella stagione invernale. L'evento, che vedrà la collaborazione e la partecipazione dei militari in forza alla Stazione di Passo Rolle, affronterà i pericoli insiti nello svolgimento di attività svolte in ambiente innevato. Il programma prevede al mattino una lezione teorica in aula ed esercitazioni pratiche nel pomeriggio con personale altamente qualificato nello specifico settore.

"Ricordiamo che questa interessantissima giornata rientra nel Progetto di Prevenzione e Sicurezza Montagna Amica e Sicura, progetto nato dalla collaborazione tra il CAI, le Guide Alpine ed il Corpo Nazionale Soccorso Alpino Speleologico", scrivono dalla Sezione. "Partecipare è un gesto responsabile per la propria e altrui incolumità".

Aggiungono gli organizzatori: "è indispensabile e consigliato, per chi ne fosse in possesso, di portare il materiale da autosoccorso (Artva, pala e sonda), oltre naturalmente alle racchette da neve o sci, bastoncini ed un abbigliamento adeguato per l’esercitazione pratica da effettuarsi in ambiente".
Pranzo al sacco che verrà consumato all’interno della struttura

Tutte le info sono disponibili a questo link. 

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro