Arrampicare in Iran: Nasim Eshqi ospite di CAI Valtellinese e CAI Morbegno

Il 22 agosto 2019 la free climber iraniana di fama internazionale racconterà "la sua passione per le montagne e la sua scelta coraggiosa di libertà ad alta quota".

La locandina della serata

14 agosto 2019 - Giovedì 22 agosto 2019, ore 21.00, presso il Centro Polifunzionale della Montagna, Casa delle Guide (Via Moss 1 - Valmasino, loc. Filorera - SO) si terrà una serata con Nasim Eshqi, a cura cura di Fondazione “L.Bombardieri”, Club Alpino Italiano Sezione Valtellinese e Sezione di Morbegno, Scuola di Alpinismo e Scialpinismo della Provincia di Sondrio “L.Bombardieri” e Centro Polifunzionale della Montagna.

"La free climber iraniana di fama internazionale ci racconterà la sua passione per le montagne e la sua scelta coraggiosa di libertà ad alta quota", scrivono gli organizzatori.

Nasim è stata recentemente intervistata dalla rivista National Geographic. Si legge nell'articolo: "Nasim Eshqi è l'unica climber professionista in Iran, ma è anche molto altro. È una ribelle dalla risata squillante, una pioniera visionaria che da outsider sta cambiando le cose. Da piccola veniva rimproverata a scuola perché rideva a voce alta e si rifugiava negli sport più duri invece che dedicarsi ai soliti giochi tradizionali. Nasim ha studiato matematica, poi si è specializzata in Scienze Motorie all'Università di Teheran, nel frattempo ha praticato kickboxing fino a diventare campionessa nazionale".

Il 22 agosto Nasim sarà presentata e tradotta da Luca Calvi. In caso di maltempo la serata si terrà nella sala all’interno del Centro.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro