"Aree interne: realtà e prospettive": ne parla il CAI Antrodoco

Per celebrare il 20° anniversario sabato 6 maggio 2017 la Sezione farà il punto sulle proprie attività e condividerà riflessioni per la ripresadopo il sisma.

Escursionisti CAI Antrodoco

30 aprile 2017 - Il CAI Sezione di Antrodoco, con la collaborazione di Janus (magazine della Sezione) organizza un importante appuntamento per celebrare i 20 anni di attività in programma sabato prossimo, 6 maggio, dalle 16:30 al Teatro Sant'Agostino di Antrodoco.

Il convegno "Aree interne: realtà e prospettive" sarà l'occasione per fare il punto sulle attività delIa Sezione, ma anche per condividere riflessioni sul nostro territorio dopo il sisma e al di là di questo, in ottica di nuovo sviluppo e rilancio.

Nello specifico nel dibattito interverranno:
- Tito Poscente Presidente del CAI Sezione di Antrodoco
- Marco Salvetta Presidente del CAI Sezione di Amatrice
- Francesco Battisti Commissione Centrale Escursionismo
- Rappresentanti della VI Comunità Montana del Velino e VII Comunità Montana Salto Cicolano.

Saranno coinvolti nel dibattito i Sindaci dei Comuni nel territorio di competenza della Sezione CAI di Antrodoco (Antrodoco, Cittareale, Posta, Borbona, Micigliano, Borgo Velino, Castel Sant’Angelo, Petrella Salto, Fiamignano). Moderano: Annalisa Nicoletti (Janus) e Franco Laganà (Salaria Quattro Regioni Senza Confini).

CAI Antrodoco

Segnala questo articolo su:


Torna indietro