Andrea Contrini presenta il suo libro "Echi del silenzio" con CAI Bolzano e CAI Laives

Appuntamento il 13 settembre 2018 con il viaggio alla scoperta del fronte della Grande Guerra nel Trentino meridionale, attraverso foto e diari di soldati italiani e austriaci.

La locandina della serata

3 settembre 2018 - Il CAI sezione di Bolzano, in collaborazione con il CAI sezione di Laives e l'UPAD, organizza una serata culturale, in programma il 13 settembre alle ore 20,30 nell'Aula Magna dell'UPAD (via Firenze 51, Bolzano), dove incontreremo Andrea Contrini che ci presenterà il suo libro: "Echi del silenzio".

Il Trentino meridionale fu una delle zone più contese del fronte italiano-austriaco durante la Prima guerra mondiale. A un secolo di distanza, le aspre tracce dei combattimenti segnano ancora il paesaggio, echeggiando il dramma del passato nel silenzio della natura.

Ispirandosi a diari e memorie di combattenti italiani e austro-ungarici, Andrea Contrini ha intrapreso un viaggio alla scoperta di quel tratto di fronte, mostrando attraverso la fotografia come lo scorrere del tempo ha trasformato i campi di battaglia in luoghi di pace.

Echi nel silenzio è il risultato di una ricerca personale che crea un ponte tra memoria storica e paesaggio attuale, sviluppando così una prospettiva nuova nell’ambito del Centenario della Grande Guerra.

Sotto è scaricabile la scheda del libro.

Maurizio Veronese
Vice Presidente CAI Bolzano
Responsabile Commissione Cultura

Segnala questo articolo su:


Torna indietro