Al via i nuovi corsi per Accompagnatori regionali di alpinismo giovanile del CAI Lazio

Le selezioni sono in programma il 15 e il 15 ottobre 2017 sul Gran Sasso. Per partecipare occorre il titolo Asag o l'aver svolto per almeno un anno attività sezionale nell’alpinismo giovanile. Iscrizioni entro il primo ottobre.

L'ultimo Raduno regionale di AG del Lazio

29 settembre 2017 - Prenderanno il via il prossimo 14 e 15 ottobre sul Gran Sasso le selezioni per gli aspiranti Accompagnatori Regionali del Lazio di Alpinismo Giovanile. Infatti, dopo il VII corso per Accompagnatori Sezionali di Alpinismo Giovanile concluso nel maggio 2017, la Scuola Regionale Lazio di Alpinismo Giovanile su mandato della Commissione Regionale Lazio di Alpinismo Giovanile ha deciso di organizzare il IV corso per accompagnatori regionali di AG.

Dunque la Commissione Regionale del Lazio procede nella formazione dei suoi accompagnatori rendendoli sempre più competenti e preparati. Il corso, di cui tutte le info potranno essere reperite a questo link , avrà una prima fase selettiva che servirà a testare le adeguate competenze utili all’accompagnatore per garantire ai giovani aquilotti una sicura frequentazione della montagna. Ma quali sono i requisiti principali per partecipare alla formazione? Innanzitutto essere in regola con l’iscrizione al CAI, avere almeno 18 anni di età ed aver frequentato con esito positivo un corso ASAG o aver svolto per almeno un anno consecutivo attività sezionale nell’alpinismo giovanile. Queste ultime dovranno essere certificate dal Presidente della sezione di provenienza. Inoltre, requisito non di poco conto, essere in grado di svolgere in sicurezza e in piena autonomia un’attività individuale di escursionismo EE / EEA e di facile alpinismo (F/PD), brevi tratti fino al 3° grado nonché su neve/ghiaccio con pendenze medio-basse ovvero sui 35° / 40 °.

Le lezioni si svolgeranno dal venerdì alla domenica in località montane del Lazio, Abruzzo e sulla Marmolada per l’ultima lezione sulle manovre e progressione in conserva su nevaio e ghiacciaio. Insomma un’opportunità di notevole rilievo. Per partecipare è necessario inviare entro il 1° ottobre 2017 la propria candidatura, corredata da  curriculum alpinistico, escursionistico, attività AG e eventuale attività associativa nella sezione di provenienza, all’indirizzo mail scuolaregionaleaglazio@gmail.com.

Tutte le informazioni necessarie potranno essere richieste all’ AAG Massimo Cipolloni – Presidente OTTO Lazio e Direttore del Corso, Cell. 3385837102, e-mail: m.cipo@libero.it, all’ANAG Ettore Martinello – Direttore SCRAG Lazio e Direttore Tecnico del Corso, Cell. 3338042814, e-mail: martinelloettore@gmai.com oppure inviando una mail alla scuolaregionaleaglazio@gmail.com.

OTTO Lazio – Alpinismo giovanile

Segnala questo articolo su:


Torna indietro