Altopiano di Asiago, seguendo i cippi di confine con il CAI Verona

Nell'ambito di "Vivere l'ambiente" 2018, domenica 16 settembre escursione ad anello da Piana Marcesina lungo l'antico confine tra la Repubblica di Venezia e l'Impero d'Austria (oggi confine Veneto-Trentino). Iscrizioni aperte.

Cippo di confine (foto Fabio Cerato)

23 agosto 2018 - Ancora oggi è possibile ricostruire le vicende umane sull'altopiano di Asiago, attraverso la lettura dei segni che l'uomo, ha lasciato: sentieri, linee di confine, malghe, ecc. Il sentiero dei cippi ripercorre alcuni tratti dell'antico confine tra gli stati della Serenissima repubblica di Venezia e dell'impero d'Austria, a sua volta parte di una grande opera che segnava per intero i confini fra i due stati. Ancora oggi questa antica linea è il confine fra il Veneto e il Trentino, risultato definitivo di secoli di contese.

In questi luoghi il CAI Verona, nell'ambito del progetto CAI TAM "Vivere l'ambiente" 2018, organizza un'escursione ad anello di interesse storico e naturalistico, in programma domenica 16 settembre.

Il ritrovo è a Piana Marcesina, difficoltà E (escursionistica), 6 ore complessive, dislivello totale 400 metri. La quota massima che sarà raggiunta è di 1390 mt.

Clicca qui per maggiori info per iscrizioni.

Red

Segnala questo articolo su:


Torna indietro