Alla Sem una serata dedicata agli "orsi del libro della giungla" e ai "lupi dell'artide"

Il Comitato organizzatore del Sondrio Festival ha concesso due film da proiettare nella sezione milanese del Cai. L'appuntamento è per il 25 ottobre

17 ottobre 2019 - Nella sede della Sem, una sezione del Cai Milano, saranno proiettati due film gentilmente concessi dal Comitato organizzatore del Sondrio Festival. “Mostra internazionale dei documentari sui parchi”, il festival è dedicato a lavori naturalistici provenienti da tutto il mondo. I due documentari di 60 e 56 minuti offriranno la possibilità di conoscere animali lontani e una natura diversa, esotica, affascinante. Porteranno gli spettatori nelle aree selvagge della giungla, per poi inseguire la difficile vita dei carnivori nelle terre fredde del Nord America.

La prima pellicola è “L'orso del libro della giungla”, documentario ambientato nel Sud Est asiatico. Protagonista è l'orso labiato, animale notturno, finora mai ripreso in un documentario. Un vero mistero questa specie che abita le zone più impervie del suo continente. Ci sono voluti tre anni per completare un lavoro che si è rivelato sorprendente: alcuni affascinanti comportamenti di questo animale erano inediti per gli studiosi.

Poi sarà la volta di “Lupi bianchi - I fantasmi dell'Artide”, dedicato ai branchi del nord del Canada. Nel film i lupi lottano per crescere i cuccioli in un ambiente impervio tra montagne innevate e fiordi.

L'appuntamento è per il 25 ottobre alle 21 in piazza Coriolano 2. Ingresso gratuito riservato ai soci. L'evento è organizzato dal Comitato scientifico culturale Cai-Sem.

Valerio Castrignano

 

Segnala questo articolo su:


Torna indietro