Ai nastri di partenza il 23° Gran Paradiso Film Festival

In programma dal 28 luglio al 22 agosto, affiancherà una serie di contenuti fruibili on line ai tradizionali appuntamenti sul territorio. La kermesse si aprirà "La trilogia dei castelli", appuntamenti all'ombra dei siti di interesse storico artistico.

16 luglio 2020 - Il Gran Paradiso Film Festival, festival di cinema naturalistico che si svolge nella cornice unica delle Valli del Gran Paradiso – giunge quest'anno alla 23ma edizione e si trasforma: recupera tempo e spazio e adotta per la prima volta una forma ibrida, online e in presenza.

In risposta all'emergenza sanitaria in atto, la manifestazione – in programma dal 28 luglio al 22 agosto - affiancherà agli eventi sul territorio, organizzati outdoor, il Festival web su un'apposita piattaforma online che consentirà di prendere parte alla giuria del pubblico anche a distanza e di accedere a gran parte dei contenuti del Festival e degli eventi in programma. Opportunità questa - per il principale evento culturale dell'area del Gran Paradiso e per il territorio tutto - per aprirsi ad un pubblico geograficamente e numericamente molto più ampio.

Il Festival si aprirà con "La trilogia dei castelli", appuntamenti che si terranno all'ombra dei siti di interesse storico artistico rispettivamente dei Comuni di Introd (28 luglio), Villeneuve (30 luglio) e Aymavilles (2 agosto) per poi continuare a Rhêmes-Saint-Georges (18 agosto) e a Cogne (21 agosto) e concludersi con un evento di ampio respiro presso il Villaggio Minatori di Cogne sabato 22 agosto. Molte le novità in programma che saranno annunciate in occasione della conferenza stampa di lancio il prossimo 24 luglio.

Comunicato Gran Paradiso Film Festival

Segnala questo articolo su:


Torna indietro