Addio ad Antonio Giovenzana, socio fondatore del CAI Gavirate

Iscritto al CAI dal 1945, era l'unico tra i dieci soci fondatori della Sezione ancora in vita.

Mostra Antonio Giovenzana al CAI Gavirate (2014)

Sabato 6 febbraio 2016 è scomparso Antonio Giovenzana, 89 anni, una figura importante per il mondo dell’alpinismo della provincia di Varese. Iscritto al Club Alpino Italiano fin dal 1945, Giovenzana aveva dato vita con altri alla sezione del Cai di Gavirate settant’anni fa, ed era l’ultimo socio fondatore (il numero 10 della lista originale) ancora in vita.

Giovenzana ha al suo attivo decine di ascensioni oltre quota quattromila in Europa e con altri grandi appassionati aveva fatto parte anche di diverse spedizioni negli altri continenti, dal Kilimangiaro alla Groenlandia.

Qui nel 1967 salì due cime (“Gemonio” e “Gavirate”), inviolate fino a quel momento. Avventure sempre documentate con centinaia di immagini, tanto che la sua eredità consiste in un invidiabile archivio fotografico al quale il Cai Gavirate ha già dedicato una mostra nel 2014.

Il funerale di Antonio Giovenzana avrà luogo lunedì 8 febbraio alle ore 11, nella chiesa parrocchiale di S.Giovanni a Gavirate.

Fonte: Varesenews

Segnala questo articolo su:


Torna indietro