A primavera "Parchi in festa: Sarzana Terra di Mezzo"

Dall'8 al 10 maggio 2015 a Sarzana tre giorni dedicati all'ambiente, alla cultura , allo sport e al turismo. Coinvolte le Sezioni CAI di Sarzana e della Spezia

La cittadina di Sarzana

Non sarà la sola novità della primavera estate 2015 ma di certo "Parchi in festa: Sarzana Terra di mezzo" si propone di essere una manifestazione che va oltre l'attenzione prettamente ambientale per riscoprire l'importanza di quel ruolo di crocevia che Sarzana- Terra di mezzo ha da sempre ricoperto e che continua a ricoprire. Infatti nella tre giorni in programma dall'8 al 10 maggio numerosi saranno gli incontri/convegni che affronteranno temi legati al territorio dal punto di vista ambientale, culturale, commerciale, sportivo e turistico.

 "E' un progetto al quale siamo lavorando da mesi- dice il sindaco di Sarzana Alessio Cavarra- che ci coinvolto perché per la prima volta facciamo un ragionamento di territorio cercando di porre l'accento su questioni ad oggi poco sviluppate e che invece possono rappresentare un'occasione di nuovi percorsi di crescita per la città".
E che Sarzana sia territorio "privilegiato" proprio perché terra di incontro lo testimonia l'adesione alla manifestazione, la cui organizzazione va avanti da mesi, del Parco nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano, del Parco Nazionale delle Cinque Terre , del Parco Regionale delle Alpi Apuane, del Parco Regionale di Montemarcello-Magra, del Cai-Sezioni di Sarzana e della Spezia, oltre alla collaborazione del circolo culturale G.Fantoni Lunigiana, AlpStation Sarzana, Montura, Lega Italiana Protezione Uccelli, Gruppo Comunale Protezione Civile, Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, Cooperativa "I briganti di Cerreto", Cooperativa "Hydra" e Canoa Club Cagnacci Bagnati.

Per quanto non ancora del tutto definito ecco il dettaglio del programma:

Venerdì 8 maggio
Ore 17,30. Inaugurazione della rassegna, con taglio del nastro ed apertura degli stand.
Ore 18,30 presso Sala del Consiglio Comunale
Convegno sul tema "Il territorio dei Parchi unito dalla via Francigena", saluti istituzionali del Sindaco, Interventi dei relatori: Stefano Milano, Unione Comuni Montani Lunigiana,Giuseppe Benelli, Università di Genova, Filippo Di Donato, Delegato CAI della FederParchi.

Sabato 9 maggio
Laboratori di educazione ambientale per bambini ed adulti; ore 17,00 Cinema Italia, Proiezione del film "L'alpinista", documentario di Giacomo Piumatti e Fabio Mancari, dedicato alla figura di Augusto 'Gustin' Gazzera. Parteciperanno i registi e/o il protagonista del film a cura di Montura e Alpstation Sarzana; ore 18,00 via Landinelli Gara di arrampicata / bouldering a cura di Alpstation Sarzana.

Domenica 10 maggio
Laboratori di educazione ambientale per bambini ed adulti; escursioni guidate: ore 9.00 - 12.00 escursione guidata ai Bozi di Sarzana, con la guida dei volontari della L.I.P.U; Ore 14.30 - 17.00 escursione guidata alla collina ed al sito archeologico della Brina, con la guida dei soci del CAI di Sarzana e degli archeologi che hanno condotto gli scavi; ore 18,00 sala del Consiglio comunale proiezione del documentario sulla spedizione ligure al Manaslu; saranno presenti alcuni dei partecipanti alla spedizione. Nelle piazze De André, Luni e Matteotti ed in via Landinelli saranno presenti stand informativi dei Parchi e del CAI, nonché banchi dedicati alla vendita dei prodotti tipici del territorio dei Parchi.

Fonte: Noodle

Segnala questo articolo su:


Torna indietro