Contributi regionali, il Cai Friuli Venezia Giulia detta le priorità sui sentieri

Sette interventi di assoluta urgenza sui sentieri di montagna per uno sviluppo complessivo di 41 chilometri. Altri sedici di primaria importanza, ma attualmente non eseguibili per mancanza di…

Leggi tutto...

Club alpino italiano e Federazione Motociclistica Italiana: dialogo per la tutela dell'ambiente

Nel corso dell'estate un importante, storico, incontro si è svolto fra i vertici del CAI e della FMI. Umberto Martini (Presidente generale del Club alpino italiano) e Paolo Sesti (Presidente della…

Leggi tutto...

Route nazionale 2014: la collaborazione CAI AGESCI in Veneto

Nell'ambito del Progetto Montagna Amica & Sicura, da alcune stagioni si rinnova un rapporto di collaborazione con le Associazioni Scout italiane, collaborazione auspicata fin…

Leggi tutto...

Pulizia del sentiero CAI al Monte della Croce di Porretta Terme

Il sentiero del Monte della Croce (segnavia CAI 101A) ha bisogno di un po’ di manutenzione. In particolare occorre ripulire da foglie, terriccio e sassi le canalette di scolo…

Leggi tutto...

Un passaggio da bonificare alla vecchia frontiera del Ponte San Luigi

Come “Zona Intemelia” si intende il nome assegnato alla parte italiana di una regione storica ben definita. Questa regione ha preso il nome dalla tribù dei Liguri, che abitavano…

Leggi tutto...

Dopo il CAI nazionale anche la SAT ribadisce il no ai mezzi motorizzati sui sentieri

Il presidente della SAT Claudio Bassetti ribadisce il messaggio espresso dal CAI nazionale per tutelare la montagna dai mezzi motorizzati.  «La montagna va praticata a piedi.…

Leggi tutto...

Dalla Regione Piemonte 900 mila euro per migliorare la rete sentieristica

Quindici sono gli enti finanziati (su 112 domande) in questa fase, ma i contributi potranno essere ulteriormente estesi in base ad economie o ulteriori fondi assegnati. “Il…

Leggi tutto...

Il Club alpino italiano ribadisce il proprio no al traffico motorizzato su sentieri, mulattiere e boschi

Il Cai è da sempre impegnato nella salvaguardia dell’ambiente montano. Il suo impegno è rivolto anche a garantire una frequentazione sostenibile, cioè una frequentazione che non procuri, o…

Leggi tutto...

“I sentieri della Grande Guerra”, positivo il primo bilancio delle vendite

E' positivo il primo bilancio delle vendite del volume “I sentieri della Grande Guerra”, in edicola da venerdì 18 luglio con CAI e Corriere della Sera a € 12,90 più il prezzo del quotidiano.…

Leggi tutto...

In fase di preparazione la Carta dei Monti Lattari

E' stato firmato il 25 luglio scorso il contratto di partenariato tra le sezioni CAI di Castellammare di Stabia e Cava de' Tirreni ed il Consorzio Turistico Amalfi di Qualità per la pubblicazione…

Leggi tutto...